Il nuovo sito dell'Istituto Comprensivo di Fino Mornasco è raggiungibile al seguente indirizzo:

 

https://www.icsfinomornasco.gov.it

 

Lavori in corso!!!

  

 

Stati Generali dell'Innovazione 19.06.17

La squadra FINOROBOT partecipa come espositore agli Stati Generali dell'Innovazione il 19/06/17 presso il Kilometro Rosso - Bergamo

 L'Istituto Comprensivo di Fino Mornasco, selezionato e presente con i suoi elaborati di robotica e "Fab-Lab".

 La Ministra dott.ssa Valeria Fedeli visita lo stand accolta dalla Dirigente Scolastica dott.ssa Raffaella Piatti e dalla referente dei laboratori prof.ssa Emanuela Scaioli.

 

Programma della giornata

 Comunicato stampa Giunta regionale Lombardia

In estate si imparano le STEM

 

CookiesAccept

Attenzione! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa estesa sull’uso dei cookies

 Il Sito icsfinomornasco.it o da qui in avanti semplicemente il "Sito" utilizza i cookie per rendere l'esperienza di navigazione all'interno di esso più semplice e per meglio adattarlo ai vostri interessi e bisogni. I cookie possono anche venire usati per aiutarci a velocizzare le vostre future esperienze ed attività sul Sito.

 Gli utenti che visionano il Sito, vedranno inserite delle quantità minime di informazioni nei dispositivi in uso, che siano computer e periferiche mobili, in piccoli file di testo denominati “cookie” salvati nelle directory utilizzate dal browser web dell’Utente.

 Disabilitando i cookie alcuni dei nostri servizi potrebbero non funzionare correttamente e alcune pagine potrebbero non essere visualizzate correttamente.

 Non siamo in grado di identificarvi personalmente attraverso queste informazioni.

 Cos’è un Cookie?

 cookie (letteralmente biscotti) sono delle piccole stringhe di testo (non necessariamente file all'interno del computer) inviate da un server a un client (quindi da un sito al visitatore) e successivamente rimandate indietro per la lettura da parte del server. Sono utilizzati in generale per ricordare le preferenze, i dati e le informazioni dei visitatori su quel particolare sito web (autenticazioni automatiche, lingua, grandezza e tipo di testo, località e molto altro), ogni informazione utile alla navigazione (o anche per fini statistici) viene salvata, memorizzata e utilizzata ad ogni visita.

 Nel corso della navigazione su un sito, l'utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. "terze parti"), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando. I cookie scadono e verranno distrutti in funzione di come sono stati impostati dai proprietari del sito oppure secondo le preferenze del web browser utilizzato dall'utente.

 Tipologie di Cookie utilizzati da italianensemble.com

 Cookie Tecnici

 Questa tipologia di cookie permette il corretto funzionamento di alcune sezioni del Sito. Sono di due categorie: persistenti di sessione:

 •      persistenti: una volta chiuso il web browser non vengono distrutti ma rimangono fino ad una data di scadenza preimpostata;

 •    di sessioni: vengono distrutti ogni volta che il web browser viene chiuso.

 Questi cookie, inviati sempre dal nostro dominio, sono necessari a visualizzare correttamente il sito e in relazione ai servizi tecnici offerti, verranno quindi sempre utilizzati e inviati, a meno che l’utenza non modifichi le impostazioni nel proprio web browser (inficiando così la visualizzazione delle pagine del sito).

Nessun dato personale degli utenti viene in proposito acquisito da icsfinomornasco.it. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale.

L’uso di cookies di sessione è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. I cookies di sessione utilizzati in questo sito non consentono l’acquisizione di dati personali identificativi dell’utente.

 Cookie analitici

 I cookie in questa categoria vengono utilizzati per collezionare informazioni sull’uso del sito. Questa tipologia di cookie raccoglie dati in forma anonima sull’attività dell’utenza e su come è arrivata sul Sito. I cookie analitici sono inviati da domini di terze parti (Google Analytics).

 Cookie di analisi di servizi di terze parti

 Questi cookie sono utilizzati al fine di raccogliere informazioni sull’uso del Sito da parte degli utenti in forma anonima quali: pagine visitate, tempo di permanenza, origini del traffico di provenienza, provenienza geografica. Questi cookie sono inviati da domini di terze parti esterni al Sito. Se si desidera disabilitare i cookie di Google Analytics, visitare la relativa pagina didowwnload del componente aggiuntivo del browser per la disattivazione di Google Analytics (https://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=it) e scaricare il componente aggiuntivo per il web browser utilizzato.

 Cookie per integrare prodotti e funzioni di software di terze parti

 Questa tipologia di cookie integra funzionalità sviluppate da terzi all’interno delle pagine del Sito come le icone e le preferenze espresse nei social network al fine di condivisione dei contenuti del sito o per l’uso di servizi software di terze parti (come i software per generare le mappe e ulteriori software che offrono servizi aggiuntivi). Questi cookie sono inviati da domini di terze parti e da siti che offrono le loro funzionalità tra le pagine di icsfinomornasco.it

 Cookie di profilazione

 Sono quei cookie necessari a creare profili utenti al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente all’interno delle pagine dei siti. Il Sito icsfinomornasco.itnon utilizza cookie di profilazione.

Siti Web e servizi di terze parti

Il Sito icsfinomornasco.it potrebbe contenere collegamenti ad altri siti Web che dispongono di una propria informativa sulla privacy che può adottare politiche diverse. icsfinomornasco.it non risponde di questi siti.

Il Sito icsfinomornasco.it e il suo amministratore non hanno alcun controllo sui cookie che vengono utilizzati da terze parti quindi per approfondire il tema si consiglia di consultare le politiche della privacy di queste terze parti così come le opzioni per disattivare la raccolta di queste informazioni.

 Icsfinomornasco.it, secondo la normativa vigente, non è tenuto a chiedere consenso per cookie tecnici di analytics, in quanto necessari a fornire i servizi richiesti. Per tutte le altre tipologie di cookie il consenso può essere espresso da chi naviga il Sito attraverso le seguenti modalità:

 •    attraverso la configurazione del web browser utilizzato o dei programmi informatici utilizzati per la navigazione del sito;

 •    attraverso la modifica delle impostazioni nell’uso dei servizi di terze parti.

 Disattivare i cookie dalle impostazioni dei web browser

 I cookie possono essere disattivati direttamente dal proprio web browser. Per informazioni più dettagliate in riferimento alle opzioni di disattivazione dei cookie ecco l'elenco dei link per la configurazione dei browser più diffusi. 

Come bloccare i cookie sul computer

Internet Explorer

Come bloccare i cookie

Per bloccare i cookie in Internet Explorer, clicca sull’icona dell’ingranaggio che si trova in alto a destra e seleziona la voce Opzioni Internet dal menu che compare. Nella finestra che si apre, seleziona la scheda Privacy e clicca sul bottone Avanzate.

A questo punto, metti il segno di spunta accanto alla voce Sostituisci gestione automatica dei cookie e seleziona l’opzione Blocca sia sotto la dicitura Cookie dei siti Web che sotto la dicitura Cookie di terze parti (o, se preferisci, blocca solo quelli di terze parti). Clicca quindi su OK e il gioco è fatto.

Se vuoi aggiungere delle eccezioni, ossia vuoi autorizzare i cookie su specifici siti, pigia sul pulsante Siti, digita l’indirizzo del sito che desideri aggiungere alle eccezioni e clicca sul bottone Consenti.

Per attivare la funzione Do Not Track, clicca sull’icona dell’ingranaggio in alto a destra, seleziona la voce Sicurezza > Attiva richieste Do Not Track dal menu che compare e pigia sul pulsante Attiva nella finestra che si apre.

Chrome

Come bloccare i cookie

Anche Google Chrome consente di bloccare completamente i cookie. Per riuscirci, devi cliccare sul pulsante Menu collocato in alto a destra (la classica icona ad hamburger) e selezionare la voce Impostazioni dal menu che compare.

Nella pagina che si apre, fai click sulla voce Mostra impostazioni avanzate che si trova in basso e pigia sul bottone Impostazioni contenuti. Dopodiché metti il segno di spunta accanto alla voce Impedisci ai siti di impostare dati per vietare l’utilizzo dei cookie ai siti che visiti direttamente e/o accanto alla voce Blocca cookie di terze parti e dati dei siti per impedire ai siti di terze parti di salvare i cookie sul computer.

 

Per impostare delle eccezioni, fai click sul pulsante Gestisci eccezioni, digita l’indirizzo di un sito Web per il quale autorizzare l’utilizzo dei cookie, imposta l’opzione Consenti nel menu a tendina collocato sulla destra e premi su Fine per salvare le preferenze.

Per attivare la funzione Do Not Track, torna nel menu Impostazioni > Mostra impostazioni avanzate di Chrome e metti la spunta sulla voce Invia una richiesta “Non tenere traccia” con il tuo traffico di navigazione.

Firefox

Come bloccare i cookie

Per disabilitare i cookie in Mozilla Firefox, devi cliccare sul pulsante Menu collocato in alto a destra (la classica icona ad hamburger) e selezionare la voce Opzioni dal menu che compare.

Nella finestra che si apre, vai sulla scheda Privacy, imposta il menu a tendina Impostazioni cronologia su Utilizza impostazioni personalizzate e deseleziona l’opzione Accetta i cookie dai siti. Se invece vuoi bloccare i cookie solo per i siti di terze parti, imposta su Mai il menu a tendina Accetta cookie di terze parti.

Per attivare la funzione Do Not Track, torna nel menu Opzioni > Privacy di Firefox e metti la spunta sulla voce Richiedi ai siti di non effettuare alcun tracciamento.

Safari

Come bloccare i cookie

Se utilizzi un Mac, puoi bloccare i cookie in Safari selezionando la voce Preferenze dal menu Safari (in alto a sinistra), recandoti sulla scheda Privacy e mettendo il segno di spunta accanto alla voce Blocca sempre. In alternativa, se vuoi consentire i cookie su un singolo sito Web, visita quest’ultimo, torna nelle impostazioni sulla privacy del browser e apponi il segno di spunta accanto alla voce Consenti solo dal sito Web attuale.

Per attivare la funzione Do Not Track, torna nel menu Safari > Preferenze > Privacy e metti la spunta sulla voce Chiedi ai siti Web di non tenermi traccia.

Come bloccare i cookie su smartphone e tablet

Android

Come bloccare i cookie

  • Chrome – se hai uno smartphone o un tablet Android e vuoi impedire il salvataggio dei cookie nel browser di sistema (Chrome), pigia sul pulsante Menu collocato in alto a destra (l’icona con i tre puntini) e seleziona la voce Impostazioni dal menu che compare. Nella pagina che si apre, fai click sulla voce Impostazioni contenuti e rimuovi la spunta dall’opzione Accetta i cookie. Se vuoi attivare la funzione Do Not Track, vai invece su Impostazioni > Privacy, pigia sul pulsante “Non tenere traccia” e sposta la levetta che si trova in alto a destra su ON.
  • Firefox – per disattivare i cookie in Firefox per Android devi pigiare sul pulsante Menu collocato in alto a destra (l’icona con i tre puntini) e seleziona la voce Impostazioni dal menu che compare. Nella pagina che si apre, pigia su Cookie e metti la spunta su Disattivati se vuoi disattivarli completamente o su Attivi, esclusi di terze parti se vuoi disabilitarli solo per i siti di terze parti. Per attivare la funzione Do Not Track, pigia invece sulla voce Tracciamento e scegli l’opzione Richiedi ai siti di non effettuare alcun tracciamento dal riquadro che si apre.

iPhone e iPad

Come bloccare i cookie

Se non sai come bloccare i cookie in Safari su iPhone e iPad, non ti preoccupare, è facilissimo. Tutto quello che devi fare è recarti nelle Impostazioni di iOS (pigiando sull’apposita icona che si trova in home screen) e selezionare l’icona di Safari dal menu che si apre.

Successivamente, vai su Blocca cookie e metti la spunta sull’opzione Blocca sempre per disattivare completamente i cookie. Per attivare la funzione Do Not Track, torna nel menu Impostazioni > Safari e imposta su ON la levetta relativa alla voce Non rilevare.

 

 

 

Amministrazione trasparente

Nuovo Decreto Trasparenza (Decreto legislativo – 14 marzo 2013 , n. 33)

La presente sezione “Amministrazione trasparente” è stata adeguata a quanto previsto dal Decreto legislativo n. 33 del 14 marzo 2013 che ha riordinato e semplificato la normativa in materia di obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione delle informazioni da parte delle amministrazioni pubbliche ai sensi dell’art. 1 c. 35 della legge n. 190/2012 “Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell’illegalità nella pubblica amministrazione”

La sezione denominata “Amministrazione trasparente” è organizzata in sotto-sezioni all’interno delle quali sono inseriti i documenti, le informazioni e i dati previsti dal Decreto legislativo – 14 marzo 2013 , n. 33. Le sottosezioni sono in progressivo allestimento.

Note privacy: Il riutilizzo dei dati di cui è prevista la libera fruizione, è possibile solo in osservanza di quanto previsto dal D.Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali”: (…) nei casi in cui il riutilizzo di tal dati fosse necessario, si deve chiedere il consenso all’interessato per la loro ripubblicazione.

Principali riferimenti normativi 

Legge n. 190, 6 novembre 2012 “Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalita' nella pubblica amministrazione

Decreto legislativo n. 33, 14 marzo 2013 “Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicita', trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni”

Delibera CIVIT n.50/2013

Sommario

Disposizioni generali

Programma per la Trasparenza e l'Integrità

Programma per la Trasparenza e l'Integrità
In questa pagina è consultabile il Programma triennale per la trasparenza e l’integrità del Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca 2012-2014 adottato con Decreto Ministeriale del 2 agosto 2012. Il documento definisce le iniziative finalizzate a garantire adeguati livelli di trasparenza secondo le Linee Guida della Commissione indipendente per la valutazione, la trasparenza e l’integrità delle amministrazioni pubbliche – Autorità Nazionale Anticorruzione (CIVIT) contenute nelle Delibere n. 105/2010 e n. 2/2012
Programma triennale per la trasparenza e l’integrità 2012/2014 

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L’INTEGRITÀ 2016/2018

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITÀ DELL'UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA

 

Atti Generali

Atti generali
Articolo 12, comma 1 e 2 – Obblighi di pubblicazione concernenti gli atti di carattere normativo e amministrativo generale
1. Fermo restando quanto previsto per le pubblicazioni nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana dalla legge 11 dicembre 1984, n. 839, e dalle relative norme di attuazione, le pubbliche amministrazioni pubblicano sui propri siti istituzionali i riferimenti normativi con i relativi link alle norme di legge statale pubblicate nella banca dati «Normattiva» che ne regolano l’istituzione, l’organizzazione e l’attività. Sono altresì pubblicati le direttive, le circolari, i programmi e le istruzioni emanati dall’amministrazione e ogni atto che dispone in generale sulla organizzazione, sulle funzioni, sugli obiettivi, sui procedimenti ovvero nei quali si determina l’interpretazione di norme giuridiche che le riguardano o si dettano disposizioni per l’applicazione di esse, ivi compresi i codici di condotta.
2. Con riferimento agli statuti e alle norme di legge regionali, che regolano le funzioni, l’organizzazione e lo svolgimento delle attività di competenza dell’amministrazione, sono pubblicati gli estremi degli atti e dei testi ufficiali aggiornati.

Oneri Informativi per cittadini e imprese

Oneri informativi per cittadini e imprese
Scadenziario dei nuovi obblighi amministrativi

Articolo 34 Comma 1 e 2

Articolo 34, comma 1 e 2 – Trasparenza degli oneri informativi

1. I regolamenti ministeriali o interministeriali, nonché i provvedimenti amministrativi a carattere generale adottati dalle amministrazioni dello Stato per regolare l’esercizio di poteri autorizzatori, concessori o certificatori, nonché l’accesso ai servizi pubblici ovvero la concessione di benefici, recano in allegato l’elenco di tutti gli oneri informativi gravanti sui cittadini e sulle imprese introdotti o eliminati con gli atti medesimi. Per onere informativo si intende qualunque obbligo informativo o adempimento che comporti la raccolta, l’elaborazione, la trasmissione, la conservazione e la produzione di informazioni e documenti alla pubblica amministrazione.
2. Ferma restando, ove prevista, la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale, gli atti di cui al comma 1 sono pubblicati sui siti istituzionali delle amministrazioni, secondo i criteri e le modalità definite con il regolamento di cui all’articolo 7, commi 2 e 4, della legge 11 novembre 2011, n. 180. Art. 13 – Obblighi di pubblicazione concernenti l’organizzazione delle pubbliche amministrazioni.
Note
Per onere informativo si intende qualunque obbligo informativo o adempimento che comporti la raccolta, l’elaborazione, la trasmissione, la conservazione e la produzione di informazioni e documenti alla P.A.

Denominazione dell’adempimento con collegamento alla pagina del sito contenente le informazioni Sintesi o breve descrizione del suo contenuto Riferimento normativo Scadenze
Iscrizioni on-line Iscrizioni on-line Istruzione e Formazione Professionale Iscrizioni per l’A.S. 2014-15 per tutti gli ordini di scuola C.M. MIUR n.28 10.01.2014 Dal 3 al 28.02.2014Registrazione sul sito MIUR a partire dal 27.01.2014
Cessazioni dal servizio Per tutto il personale della scuola D.M. 1058 del 23.12.2013
Nota MIUR AOODPIT n. 2855 del 23.12. 2013
D.L. n.201 del 6.12.2011

legge n. 214 del 22.12.2011 Docenti e ATA: 07.02.2014Dirigenti: 28.02.2014

Sezioni: Oneri informativi per cittadini e imprese

Attestazioni OIV o di Struttura analoga

Attestazioni OIV o di struttura analoga


Burocrazia zero

Burocrazia zero

Organizzazione

Organi di indirizzo politico-amministrativo

Organi di indirizzo politico-amministrativo
Art. 14 – Obblighi di pubblicazione concernenti i componenti degli organi di indirizzo politico
1. Con riferimento ai titolari di incarichi politici, di carattere elettivo o comunque di esercizio di poteri di indirizzo politico, di livello statale regionale e locale, le pubbliche amministrazioni pubblicano con riferimento a tutti i propri componenti, i seguenti documenti ed informazioni:
a) l’atto di nomina o di proclamazione, con l’indicazione della durata dell’incarico o del mandato elettivo;
b) il curriculum;
c) i compensi di qualsiasi natura connessi all’assunzione della carica; gli importi di viaggi di servizio e missioni pagati con fondi pubblici;
d) i dati relativi all’assunzione di altre cariche, presso enti pubblici o privati, ed i relativi compensi a qualsiasi titolo corrisposti;
e) gli altri eventuali incarichi con oneri a carico della finanza pubblica e l’indicazione dei compensi spettanti;
f) le dichiarazioni di cui all’articolo 2, della legge 5 luglio 1982, n. 441, nonché le attestazioni e dichiarazioni di cui agli articoli 3 e 4 della medesima legge, come modificata dal presente decreto, limitatamente al soggetto, al coniuge non separato e ai parenti entro il secondo grado, ove gli stessi vi consentano. Viene in ogni caso data evidenza al mancato consenso. Alle informazioni di cui alla presente lettera concernenti soggetti diversi dal titolare dell’organo di indirizzo politico non si applicano le disposizioni di cui all’articolo 7.
2. Le pubbliche amministrazioni pubblicano i dati cui al comma 1 entro tre mesi dalla elezione o dalla nomina e per i tre anni successivi dalla cessazione del mandato o dell’incarico dei soggetti, salve le informazioni concernenti la situazione patrimoniale e, ove consentita, la dichiarazione del coniuge non separato e dei parenti entro il secondo grado, che vengono pubblicate fino alla cessazione dell’incarico o del mandato. Decorso il termine di pubblicazione ai sensi del presente comma le informazioni e i dati concernenti la situazione patrimoniale non vengono trasferiti nelle sezioni di archivio.

Sanzioni per mancata comunicazione dei dati

Sanzioni per mancata comunicazione dei dati
Art. 47 – Sanzioni per casi specifici
1. La mancata o incompleta comunicazione delle informazioni e dei dati di cui all’articolo 14, concernenti la situazione patrimoniale complessiva del titolare dell’incarico al momento dell’assunzione in carica, la titolarità di imprese, le partecipazioni azionarie proprie, del coniuge e dei parenti entro il secondo grado, nonché tutti i compensi cui da diritto l’assunzione della carica, dà luogo a una sanzione amministrativa pecuniaria da 500 a 10.000 euro a carico del responsabile della mancata comunicazione e il relativo provvedimento è pubblicato sul sito internet dell’amministrazione o organismo interessato.
2. La violazione degli obblighi di pubblicazione di cui all’articolo 22, comma 2, dà luogo ad una sanzione amministrativa pecuniaria da 500 a 10.000 euro a carico del responsabile della violazione. La stessa sanzione si applica agli amministratori societari che non comunicano ai soci pubblici il proprio incarico ed il relativo compenso entro trenta giorni dal conferimento ovvero, per le indennità di risultato, entro trenta giorni dal percepimento.

Rendiconti gruppi consiliari regionali e provinciali

Rendiconti gruppi consiliari regionali/provinciali
Art. 28 c. 1 – Pubblicità dei rendiconti dei gruppi consiliari regionali e provinciali
1. Le regioni, le province autonome di Trento e Bolzano e le province pubblicano i rendiconti di cui all’articolo 1, comma 10, del decreto-legge 10 ottobre 2012, n. 174, convertito, con modificazioni, dalla legge 7 dicembre 2012, n. 213, dei gruppi consiliari regionali e provinciali, con evidenza delle risorse trasferite o assegnate a ciascun gruppo, con indicazione del titolo di trasferimento e dell’impiego delle risorse utilizzate. Sono altresì pubblicati gli atti e le relazioni degli organi di controllo.

Articolazione degli uffici

Articolazione degli uffici
Art. 13 c. 1 lett. b,c – Obblighi di pubblicazione concernenti l’organizzazione delle pubbliche amministrazioni
1. Le pubbliche amministrazioni pubblicano e aggiornano le informazioni e i dati concernenti la propria organizzazione, corredati dai documenti anche normativi di riferimento. Sono pubblicati, tra gli altri, i dati relativi:
b) all’articolazione degli uffici, le competenze e le risorse a disposizione di ciascun ufficio, anche di livello dirigenziale non generale, i nomi dei dirigenti responsabili dei singoli uffici;
c) all’illustrazione in forma semplificata, ai fini della piena accessibilità e comprensibilità dei dati, dell’organizzazione dell’amministrazione, mediante l’organigramma o analoghe rappresentazioni grafiche.

Telefono e posta elettronica

Telefono e posta elettronica
Sede centrale, con uffici della dirigenza scolastica e di segreteria in Via L. Da Vinci – Fino Mornasco (CO).
Telefono
Tel. 031/928294
Indirizzi di posta elettronica
Posta istituzionale: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Segreteria: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
DSGA: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Dirigente: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Consulenti e collaboratori

Consulenti e collaboratori

Personale

Incarichi amministrativi di vertice

Incarichi amministrativi di vertice


Posizioni organizzative

Posizioni organizzative
Articolo 10 , comma 8, lettera d
8 – Ogni amministrazione ha l’obbligo di pubblicare sul proprio sito istituzionale nella sezione: «Amministrazione trasparente»
d) i curricula e i compensi dei soggetti di cui all’articolo 15, comma 1, nonche’ i curricula dei titolari di posizioni organizzative, redatti in conformita’ al vigente modello europeo.

Dotazione organica

Dotazione organica
Articolo 16 , comma 1,2 – Obblighi di pubblicazione concernenti la dotazione organica e il costo del personale con rapporto di lavoro a tempo indeterminato
1. Le pubbliche amministrazioni pubblicano il conto annuale del personale e delle relative spese sostenute, di cui all’articolo 60, comma 2, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, nell’ambito del quale sono rappresentati i dati relativi alla dotazione organica e al personale effettivamente in servizio e al relativo costo, con l’indicazione della sua distribuzione tra le diverse qualifiche e aree professionali, con particolare riguardo al personale assegnato agli uffici di diretta collaborazione con gli organi di indirizzo politico.
2. Le pubbliche amministrazioni, nell’ambito delle pubblicazioni di cui al comma 1, evidenziano separatamente, i dati relativi al costo complessivo del personale a tempo indeterminato in servizio, articolato per aree professionali, con particolare riguardo al personale assegnato agli uffici di diretta collaborazione con gli organi di indirizzo politico.

Personale non a tempo indeterminato

Personale non a tempo indeterminato
Articolo 17 , comma 1,2 – Obblighi di pubblicazione dei dati relativi al personale non a tempo indeterminato
1. Le pubbliche amministrazioni pubblicano annualmente, nell’ambito di quanto previsto dall’articolo 16, comma 1, i dati relativi al personale con rapporto di lavoro non a tempo indeterminato, con la indicazione delle diverse tipologie di rapporto, della distribuzione di questo personale tra le diverse qualifiche e aree professionali, ivi compreso il personale assegnato agli uffici di diretta collaborazione con gli organi di indirizzo politico. La pubblicazione comprende l’elenco dei titolari dei contratti a tempo determinato.
2. Le pubbliche amministrazioni pubblicano trimestralmente i dati relativi al costo complessivo del personale di cui al comma 1, articolato per aree professionali, con particolare riguardo al personale assegnato agli uffici di diretta collaborazione con gli organi di indirizzo politico.

Tassi di assenza

Tassi di assenza

Assenze personale dell’Istituto per mese
Articolo 16 , comma 3 – Obblighi di pubblicazione concernenti la dotazione organica e il costo del personale con rapporto di lavoro a tempo indeterminatoa

3. Le pubbliche amministrazioni pubblicano trimestralmente i dati relativi ai tassi di assenza del personale distinti per uffici di livello dirigenziale.

Tassi di assenza

Tassi di assenza

Assenze personale dell’Istituto per mese

Incarichi conferiti e autorizzati ai dipendenti

Incarichi conferiti e autorizzati ai dipendenti
Articolo 18, comma 1 – Obblighi di pubblicazione dei dati relativi agli incarichi conferiti ai dipendenti pubblici
1. Le pubbliche amministrazioni pubblicano l’elenco degli incarichi conferiti o autorizzati a ciascuno dei propri dipendenti, con l’indicazione della durata e del compenso spettante per ogni incarico.

Decreto attribuzione bonus premiale

Contrattazione collettiva

Contrattazione collettiva
La consultazione dei contratti collettivi nazionali, ai sensi dell’Art. 20, comma 1 del D.L.vo 33/2013, può essere effettuata mediante il seguente link diretto al sito web dell’ARAN:http://www.aranagenzia.it/index.php/contrattazione/comparti/scuola/contratti

Contrattazione integrativa

Contrattazione integrativa
In questa sotto-sezione sono pubblicati i contratti integrativi d’istituto ex Art. 6 del CCNL comparto scuola e le relative relazioni illustrativa e tecnico-finanziaria ex art. 40, comma 3-sexies D.L.vo 165/2001 e successive modificazioni.

Contratto Integrativo di istituto a.s. 2015-2016

Contratto Integrativo di Istituto 2014/2015.

OIV

OIV
Articolo 10, comma 8, lettera c – Programma triennale per la trasparenza e l’integrità
8. Ogni amministrazione ha l’obbligo di pubblicare sul proprio sito istituzionale nella sezione: Amministrazione trasparente
c) i nominativi ed i curricula dei componenti degli organismi indipendenti di valutazione di cui all’articolo 14 del decreto legislativo n. 150 del 2009;

Bandi di Concorso

Bandi di Concorso
Concorso Assistente Amministrativo

Bando-ASSISTENTE-AMMINISTRATIVO-O.M.-n.-21-del-23.02.2009a.s.-2013_14.pdf

Bando-COLLABORATORE-SCOLASTICO-O.M.-n.-21-del-23.02.2009-a.s.-2013-14.pdf

Allegato-B1

Allegato-B2

Allegato-F

Allegato-H

Performance

Sistema di misurazione e valutazione della Performance
Piano della Performance
Relazione sulla Performance
Dlgs 33/2013 – Articolo 10, comma 8, lettera b – Programma triennale per la trasparenza e l’integrità
8. Ogni amministrazione ha l’obbligo di pubblicare sul proprio sito istituzionale nella sezione: “Amministrazione trasparente” di cui all’articolo 9:
b) il Piano e la Relazione di cui all’articolo 10 del decreto legislativo 27 ottobre 2009, n. 150

Documento dell'OIV di validazione della Relazione sulla Performance
Ammontare complessivo dei premi
Dlgs 33/2013 – Articolo 20, comma 1 – Obblighi di pubblicazione dei dati relativi alla valutazione della performance e alla distribuzione dei premi al personale
1. Le pubbliche amministrazioni pubblicano i dati relativi all’ammontare complessivo dei premi collegati alla performance stanziati e l’ammontare dei premi effettivamente distribuiti.

 

Dati relativi ai premi
Dlgs 33/2013 – Articolo 20, comma 2 – Obblighi di pubblicazione dei dati relativi alla valutazione della performance e alla distribuzione dei premi al personale
2. Le pubbliche amministrazioni pubblicano i dati relativi all’entità del premio mediamente conseguibile dal personale dirigenziale e non dirigenziale, i dati relativi alla distribuzione del trattamento accessorio, in forma aggregata, al fine di dare conto del livello di selettività utilizzato nella distribuzione dei premi e degli incentivi, nonché i dati relativi al grado di differenziazione nell’utilizzo della premialità sia per i dirigenti sia per i dipendenti.

Benessere organizzativo
Dlgs 33/2013 – Articolo 20, comma 3 – Obblighi di pubblicazione dei dati relativi alla valutazione della performance e alla distribuzione dei premi al personale
3. Le pubbliche amministrazioni pubblicano, altresì, i dati relativi ai livelli di benessere organizzativo.

Enti controllati

Enti pubblici vigilati
Articolo 22, comma 1, lettera a – Articolo 22 , comma 2, 3 – Obblighi di pubblicazione dei dati relativi agli enti pubblici vigilati, e agli enti di diritto privato in controllo pubblico, nonché alle partecipazioni in società di diritto privato

Società partecipate
Articolo 22, comma 1, lettera a – Articolo 22 , comma 2, 3 – Obblighi di pubblicazione dei dati relativi agli enti pubblici vigilati, e agli enti di diritto privato in controllo pubblico, nonché alle partecipazioni in società di diritto privato

Enti di diritto privato controllati
Articolo 22, comma 1, lettera a – Articolo 22 , comma 2, 3 – Obblighi di pubblicazione dei dati relativi agli enti pubblici vigilati, e agli enti di diritto privato in controllo pubblico, nonché alle partecipazioni in società di diritto privato

Rappresentazione grafica
Articolo 22, comma 1, lettera a – Articolo 22 , comma 2, 3 – Obblighi di pubblicazione dei dati relativi agli enti pubblici vigilati, e agli enti di diritto privato in controllo pubblico, nonché alle partecipazioni in società di diritto privato

Attività e procedimenti

Dati aggregati attività amministrativa
Dlgs 33/2013 – Articolo 24, comma 1 – Obblighi di pubblicazione dei dati aggregati relativi all’attività amministrativa
1. Le pubbliche amministrazioni che organizzano, a fini conoscitivi e statistici, i dati relativi alla propria attività amministrativa, in forma aggregata, per settori di attività, per competenza degli organi e degli uffici, per tipologia di procedimenti, li pubblicano e li tengono costantemente aggiornati.

Tipologie di procedimento
Dlgs 33/2013 – Articolo 35, comma 1 e 2 – Obblighi di pubblicazione relativi ai procedimenti amministrativi e ai controlli sulle dichiarazioni sostitutive e l’acquisizione d’ufficio dei dati
1. Le pubbliche amministrazioni pubblicano i dati relativi alle tipologie di procedimento di propria competenza. Per ciascuna tipologia di procedimento sono pubblicate le seguenti informazioni:
a) una breve descrizione del procedimento con indicazione di tutti i riferimenti normativi utili;
b) l’unità organizzativa responsabile dell’istruttoria;
c) il nome del responsabile del procedimento, unitamente ai recapiti telefonici e alla casella di posta elettronica istituzionale, nonché, ove diverso, l’ufficio competente all’adozione del provvedimento finale, con l’indicazione del nome del responsabile dell’ufficio, unitamente ai rispettivi recapiti telefonici e alla casella di posta elettronica istituzionale;
d) per i procedimenti ad istanza di parte, gli atti e i documenti da allegare all’istanza e la modulistica necessaria, compresi i fac-simile per le autocertificazioni, anche se la produzione a corredo dell’istanza è prevista da norme di legge, regolamenti o atti pubblicati nella Gazzetta Ufficiale, nonché gli uffici ai quali rivolgersi per informazioni, gli orari e le modalità di accesso con indicazione degli indirizzi, dei recapiti telefonici e delle caselle di posta elettronica istituzionale, a cui presentare le istanze;
e) le modalità con le quali gli interessati possono ottenere le informazioni relative ai procedimenti in corso che li riguardino;
f ) il termine fissato in sede di disciplina normativa del procedimento per la conclusione con l’adozione di un provvedimento espresso e ogni altro termine procedimentale rilevante;
g) i procedimenti per i quali il provvedimento dell’amministrazione può essere sostituito da una dichiarazione dell’interessato, ovvero il procedimento può concludersi con il silenzio assenso dell’amministrazione;
h) gli strumenti di tutela, amministrativa e giurisdizionale, riconosciuti dalla legge in favore dell’interessato, nel corso del procedimento e nei confronti del provvedimento finale ovvero nei casi di adozione del provvedimento oltre il termine predeterminato per la sua conclusione e i modi per attivarli;
i) il link di accesso al servizio on line, ove sia già disponibile in rete, o i tempi previsti per la sua attivazione;
l) le modalità per l’effettuazione dei pagamenti eventualmente necessari, con le informazioni di cui all’articolo 36;
m) il nome del soggetto a cui è attribuito, in caso di inerzia, il potere sostitutivo, nonché le modalità per attivare tale potere, con indicazione dei recapiti telefonici e delle caselle di posta elettronica istituzionale;
n) i risultati delle indagini di customer satisfaction condotte sulla qualità dei servizi erogati attraverso diversi canali, facendone rilevare il relativo andamento.
2. Le pubbliche amministrazioni non possono richiedere l’uso di moduli e formulari che non siano stati pubblicati; in caso di omessa pubblicazione, i relativi procedimenti possono essere avviati anche in assenza dei suddetti moduli o formulari. L’amministrazione non può respingere l’istanza adducendo il mancato utilizzo dei moduli o formulari o la mancata produzione di tali atti o documenti, e deve invitare l’istante a integrare la documentazione in un termine congruo.

Monitoraggio tempi procedimentali
Dlgs 33/2013 – Articolo 24, comma 2 – Obblighi di pubblicazione dei dati aggregati relativi all’attività amministrativa
2. Le amministrazioni pubblicano e rendono consultabili i risultati del monitoraggio periodico concernente il rispetto dei tempi procedimentali effettuato ai sensi dell’articolo 1, comma 28, della legge 6 novembre 2012, n. 190.

Dichiarazioni sostitutive e acquisizione d'ufficio dei dati
Dlgs 33/2013 – Articolo 35, comma 3 – Obblighi di pubblicazione relativi ai procedimenti amministrativi e ai controlli sulle dichiarazioni sostitutive e l’acquisizione d’ufficio dei dati
3. Le pubbliche amministrazioni pubblicano nel sito istituzionale:
a) i recapiti telefonici e la casella di posta elettronica istituzionale dell’ufficio responsabile per le attività volte a gestire, garantire e verificare la trasmissione dei dati o l’accesso diretto agli stessi da parte delle amministrazioni procedenti ai sensi degli articoli 43, 71 e 72 del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445;
b) le convenzioni-quadro volte a disciplinare le modalità di accesso ai dati di cui all’articolo 58 del codice dell’amministrazione digitale, di cui al decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82;
c) le ulteriori modalità per la tempestiva acquisizione d’ufficio dei dati nonché per lo svolgimento dei controlli sulle dichiarazioni sostitutive da parte delle amministrazioni procedenti.

Provvedimenti

Provvedimenti organi indirizzo-politico
Dlgs 33/2013 – Articolo 23 – Obblighi di pubblicazione concernenti i provvedimenti amministrativi
1. Le pubbliche amministrazioni pubblicano e aggiornano ogni sei mesi, in distinte partizioni della sezione «Amministrazione trasparente», gli elenchi dei provvedimenti adottati dagli organi di indirizzo politico e dai dirigenti, con particolare riferimento ai provvedimenti finali dei procedimenti di:
a) autorizzazione o concessione;
b) scelta del contraente per l’affidamento di lavori, forniture e servizi, anche con riferimento alla modalità di selezione prescelta ai sensi del codice dei contratti pubblici, relativi a lavori, servizi e forniture, di cui al decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163;
c) concorsi e prove selettive per l’assunzione del personale e progressioni di carriera di cui all’articolo 24 del decreto legislativo n. 150 del 2009;
d) accordi stipulati dall’amministrazione con soggetti privati o con altre amministrazioni pubbliche.
2. Per ciascuno dei provvedimenti compresi negli elenchi di cui al comma 1 sono pubblicati il contenuto, l’oggetto, la eventuale spesa prevista e gli estremi relativi ai principali documenti contenuti nel fascicolo relativo al procedimento. La pubblicazione avviene nella forma di una scheda sintetica, prodotta automaticamente in sede di formazione del documento che contiene l’atto.

Regolamento di Istituto

“DELIBERE DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO”

POF

 

Provvedimenti dirigenti

Controlli sulle imprese

Controlli sulle imprese

Bandi di gara e contratti

Bandi di gara 2016

Bandi di gara 2015

Bandi di gara 2014 

Bando: diario scolastico personalizzato

Sovvenzioni, contributi, sussidi, vantaggi economici

Criteri e modalità
Atti di concessione

Bilanci

Bilancio preventivo e consuntivo
Piano degli indicatori e risultati attesi di bilancio

consuntivo 2015 modelo H

Conto Consuntivo 2014

programma annuale 2016 modello A

Programma annuale 2015

Programma annuale 2016.zip

Beni immobili e gestione patrimonio

Patrimonio immobiliare
Canoni di locazione o affitto

Controlli e rilievi sull'amministrazione

Controlli e rilievi sull'amministrazione

Servizi erogati

Carta dei servizi e standard di qualità
Class action
Costi contabilizzati
Tempi medi di erogazione dei servizi
Liste di attesa

Pagamenti dell'amministrazione

Registro delle fatture 1° trimestre 2017

REGISTRO DELLE FATTURE 4° TRIMESTRE 2016 

REGISTRO FATTURE 3° TRIMESTRE 2016

REGISTRO FATTURE 2° TRIMESTRE 2016

Registro fatture 1° Trimestre 2016    

REGISTRO FATTURE 2015 4° trimestre

Registro Fatture 2014

Registro delle fatture 2015 1° Trimestre.  

Registro delle fatture 2015 2° trimestre

 Registro Fatture 2015 3° trimestre

Opere pubbliche

Opere pubbliche

Pianificazione e governo del territorio

Pianificazione e governo del territorio

Informazioni ambientali

Informazioni ambientali

Strutture sanitarie private accreditate

Strutture sanitarie private accreditate

Interventi straordinari e di emergenza

Interventi straordinari e di emergenza

Altri contenuti

Corruzione
Accesso civico
Accessibilità e Catalogo di dati, metadati e banche dati
Dati ulteriori

 

In questa pagina sono raccolte le informazioni che le Amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nel proprio sito internet nell'ottica della trasparenza, buona amministrazione e di prevenzione dei fenomeni della corruzione (L.69/2009, L.213/2012, Dlgs33/2013, L.190/2012).

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter